alga spirulina e lo sport

L’alga spirulina e lo sport

Negli ultimi tempi, il numero di persone che sceglie di utilizzare l’alga spirulina per arricchire la propria dieta cresce sempre di più.

Considerata il cibo del futuro grazie ai numerosi benefici che è in grado di offrire, quest’alga ha cominciato a farsi largo anche nel mondo dello sport. Infatti, un numero sempre maggiore di sportivi decide di fare affidamento su questo superfood per migliorare le proprie performance e rafforzare il proprio sistema immunitario.

In effetti, l’alga spirulina può rivelarsi molto utile in ambito sportivo poiché è in grado di favorire un rapido recupero muscolare ed un maggiore livello di resistenza.

Davvero quest’alga può fare tutto questo? Sì, e anche di più! Vediamo, nello specifico, quali sono i benefici che legano l’alga spirulina e lo sport:

1. Apporto di ferro

Quando si pratica attività fisica, il consumo di ossigeno va ad aumentare, richiedendo un numero maggiore di globuli rossi. A lungo andare, però, questo potrebbe tradursi in una carenza di ferro.

La spirulina, dal canto suo, è una fonte naturale di ferro e dunque si rivela di grande aiuto in questo senso. Infatti, quest’alga sostiene la fluidificazione e l’ossigenazione del sangue, favorendo inoltre la formazione di globuli rossi.

2. Proprietà antiossidanti

I nutrienti che costituiscono l’alga spirulina sono dotati di importantissime proprietà antiossidanti, che sono fondamentali per combattere infiammazioni e danni muscolari provocati dallo stress ossidativo. Questo tipo di stress si origina quando, dopo un’intensa attività fisica, si genera uno squilibrio tra produzione e smaltimento di radicali liberi.

La presenza di questi antiossidanti, per di più, è utile poiché consente di ridurre i tempi di recupero del fisico, nonché di ritardare in buona misura la stanchezza muscolare.

3. Apporto di proteine, vitamine ed amminoacidi essenziali

La spirulina è altresì in grado di fornire un notevole apporto di proteine, favorendo così lo sviluppo muscolare dell’organismo senza creare squilibri di peso.

In particolare, consideriamo che le proteine contenute nell’alga sono nobili vegetali. Questo tipo di proteine è in grado di fornire all’organismo l’apporto di amminoacidi essenziali di cui necessita.

Inoltre, l’alga spirulina è una notevole fonte di vitamine. In particolare questo superfood è ricco di vitamina B1 (ma in generale di tutte quelle del gruppo B) e di vitamina E.

4. Proprietà reintegrative di sali minerali

Consideriamo che, durante l’attività fisica, si incorre in una forte sudorazione che comporta una perdita di oligoelementi e sali minerali.

Grazie al suo apporto di sostanze come magnesio, manganese, calcio, rame e ferro, anche in questo caso l’alga spirulina si rivela un’ottima alleata. Infatti, proprio attraverso l’apporto di queste sostanze, quest’alga è in grado di reintegrare i sali minerali persi durante la sudorazione.

5. Proprietà de-acidificanti

Quando si praticano attività sportive, un accrescimento di acidità del corpo si fa inevitabile. La causa, naturalmente, è l’accumulo di acido lattico e di anidride carbonica che si verifica durante il movimento.

Anche in questo caso l’alga spirulina si rivela utilissima. Infatti, grazie alla sua composizione alcalina, è in grado di contrastare l’aumento di acidità, de-acidificando quindi l’organismo e favorendo lo smaltimento dei prodotti di scarto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.