seo specialist

SEO Specialist: chi è e cosa fa

Sempre più spesso, al giorno d’oggi, si sente parlare di SEO Specialist. Ma chi è questa figura? E cosa fa esattamente? Niente paura! Ci pensiamo noi a fare un po’ di chiarezza con le informazioni che siamo riusciti ad ottenere dal nostro ospite Roberto Cosenza specialista SEO che opera a Bolzano e Cosenza.

Chi è un SEO Specialist

Partiamo dall’inizio: la parola SEO significa Search Engine Optimization, ovvero Ottimizzazione per motori di ricerca.

Il SEO Specialist, dunque, è una figura esperta che si occupa di tutte quelle attività che riguardano il posizionamento di una pagina web sui vari motori di ricerca, come ad esempio Google, Bing, Yahoo! e così via.

Ma il posizionamento di una pagina web è davvero così importante? Assolutamente ! Considerate che una buona posizione tra i risultati significa raggiungere più utenti, mentre piazzarsi in una posizione bassa si traduce inevitabilmente in uno scarso numero di utenti acquisiti.

Naturalmente non si tratta di un risultato facile da ottenere, ed è proprio per questo che diventa fondamentale rivolgersi ad uno specialista che sia in grado di capire i complessi meccanismi del web.

Cosa fa esattamente un SEO Specialist

Quello del SEO Specialist non è un lavoro semplice come qualcuno potrebbe pensare: per far sì che un sito raggiunga un’alta posizione nei principali motori di ricerca, sono necessarie delle conoscenze e strategie specifiche. Per di più, in un universo web ogni giorno più vasto, la concorrenza è sempre altissima e serrata.

Il compito di un SEO Specialist, dunque, non è uno solo… ma sono davvero tanti! Partendo da un’analisi del sito, egli deve essere in grado di mettere a punto delle strategie per migliorarne il ranking, ovvero il posizionamento. Ad esempio, alcune di queste strategie potrebbero essere:

  • Ottimizzazione di contenuti
  • Ottimizzazione onsite
  • Ricerca keywords e uso appropriato
  • Link building

Per fare tutto questo, oltre ad un’ottima conoscenza di HTML, Excel e vari Tool, uno specialista SEO deve sapere come funzionano esattamente i motori di ricerca ed essere in grado di interpretare le SERP  (Search Engine Results Page, ovvero pagine di risultati dei motori di ricerca).

Questa interpretazione avviene attraverso una serie di algoritmi che, a loro volta, sono determinati da diversi fattori. Alcuni esempi sono rappresentati dalla qualità dei contenuti o dal numero di link esterni presenti nel sito.

Inoltre, uno specialista SEO deve essere in grado di garantire un’ottima esperienza utente, curando la struttura del sito e le sue performance tecniche (ad esempio la velocità di caricamento).

Per di più, un altro compito che spetta ad un SEO Specialist è quello di monitorare periodicamente i risultati ottenuti attraverso dei report. Consideriamo, infatti, che il web è un universo in continuo mutamento. Questo significa che anche i risultati saranno fortemente variabili e, dunque, necessiteranno di controlli periodici.

In definitiva, la mole di lavoro di uno specialista SEO sembra essere abbastanza imponente. Proprio per questo, quando il contesto lo rende possibile, lo specialista può considerare l’idea di non svolgere tutte le attività personalmente. Avvalendosi della collaborazione di tecnici informatici, copywriter e altri professionisti, infatti, lo specialista può delegare una parte del lavoro alleggerendo per quanto possibile una mole di lavoro tutt’altro che indifferente.

Leggi anche: Come diventare SEO Specialist

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.